Passaparola!

Uno studio dell’università di Northwestern mostra che le persone in dieta che hanno più interazioni con i proprio contatti sui social network, condividendo i loro progressi e si confrontandosi regolarmente con gli amici su Facebook e gli altri social, perdono più peso.


Dice il Dr. Bonnie Spring, autore dello studio e primario di medicina preventiva: “Le nostre scoperte mostrano che le persone possono perdere peso in modo ancora più efficace quando condividono in rete il proprio stato con altre persone che seguono un regime alimentare controllato”.

Interagire su Facebook aiuta la dieta

Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Journal of the Royal Society Interface, è il primo ad analizzare i dati di un programma di dimagrimento online allo scopo di investigare come l’interazione sui social network come Facebook e Instagram possa motivare le persone a mettere in pratica i buoni propositi della dieta.

I dati raccolti e analizzati non includevano l’identità degli utenti ma la loro data di iscrizione al social network, l’età, l’altezza, il genere e il peso iniziale. Nel corso dello studio è stato valutato il grado di engagement di ciascuno, quantificato secondo parametri oggettivi come la regolarità nella registrazione e condivisione del proprio peso, le richieste di amicizia e il numero di commenti sui profili degli altri utenti.

Analizzando questa mole di informazioni di migliaia di persone gli scienziati hanno visto come gli utenti che non avevano connessioni e contatti con gli altri hanno perso in sei mesi il 5% del loro peso corporeo, quelli con poche interazioni il 7% mentre i membri più attivi della community più del 8%. Per fare un esempio concreto, su una donna del peso di 80 Kg questo significa che dopo sei mesi le prime avevano perso 4 Kg mentre le ultime (quelle più attive sui social) più di 6,5 Kg. Con questo trend, la differenza in un anno tra queste due categorie sarebbe di ben 5 Kg.

Potrebbe interessarti anche questo articolo: “Perchè la mia pancia non cala?

Condividere il peso per dimagrire di più

“Abbiamo visto che la frequenza con la quale riporti il tuo peso è un buon indicatore di riuscita della dieta” dice il Dr. Amaral, altro ricercatore del team. “Se monitori il peso e lo scrivi on line ad altra gente sei più comunicativo e quando avrai bisogno di supporto troverai più persone pronte ad aiutarti”.

dieta-facebook-socialLo studio ha verificato che il tempo ideale per favorire la perdita di peso è di 60-90 minuti di interazioni individuali o di gruppo su argomenti come dieta, attività fisica e cambi di abitudini. E aggiunge Spring: “Chi posta regolarmente i propri progressi riesce a perdere più peso. In clinica non abbiamo la possibilità di connettere  tra di loro i nostri pazienti con un numero così grande di persone con gli stessi bisogni e problemi, come invece riescono a fare Facebook e gli altri i social network”. E lo stesso Spring si dice sorpreso di come ogni minuto in più nella quantità di connessioni e condivisioni social si trasformi proporzionalmente in una maggiore perdita di peso.

Gli studiosi sono certi che questi risultati apriranno il campo a terapie innovative non solo per la dieta ma anche in altri ambiti come la terapia comportamentale, la depressione e l’alcolismo, per i quali sono raccomandate le interazioni con le altre persone.

Conclusioni

Un recente studio scientifico ha analizzato i dati e le abitudini di migliaia di frequentatori di social network, primo fra tutti Facebook con i suoi gruppi e le pagine dedicate alla dieta e alla nutrizione. Gli studiosi hanno così scoperto che gli utenti che stavano seguendo una dieta riuscivano a perdere più peso se interagivano molto con gli altri utenti e condividevano frequentemente i loro progressi in termini di peso e motivazione.

Se quindi vi state mettendo a dieta oppure l’avete già iniziata da un pezzo ma senza grossi risultati, forse è il momento di cercare su Facebook un bel gruppo numeroso e partecipato per condividere con tutti i membri ansie e speranze, ricette e risultati. Saranno più leggere le vostre giornate ma di sicuro anche la vostra bilancia… LO DICE LA SCIENZA!


Fonte:

Spring B. et al, Social embeddedness in an online weight management programme is linked to greater weight loss, Journal of The Royal Society Interface, 2015; 12 (104): 20140686 DOI:10.1098/


Passaparola!

Non perderti neppure una novità su dieta, salute, benessere e fitness. Iscriviti alla Newsletter!